Privacy Policy
close
Work & Training

Pokémon GO: qualcuno li ha catturati tutti…per lavoro! – Gametimers

Pokemon-Go-696×348-abfbf288841f4a4f3078109cef644cdcd2c73b83

Nick Johnson è il primo al mondo ad aver “completato” Pokémon GO: il ventottenne di Brooklyn ha infatti catturato tutti i 142 mostri tascabili disponibili al momento, alla lista mancano solo i cinque leggendari e altri tre catturabili unicamente in certe zone degli USA.

Per portare a termine l’impresa Nick ha speso diverse centinaia di dollari, noleggiando anche autovetture Uber per spostarsi sul territorio. Il grosso del lavoro ovviamente è stato svolto a piedi, camminando una decina di chilometri al giorno: in tutto ha catturato 4600 Pokémon e schiuso oltre 300 uova, percorrendo un totale di circa 150 km a piedi; Johnson avrebbe dichiarato di essere dimagrito di ben 8 kg durante l’impresa.

Tutto ciò è stato fatto “per lavoro”, almeno stando a sentire lui: il ragazzo è a capo della piattaforma mobile di Applico, una società con sede a Manhattan, e catturarli tutti è stato un modo di esplorare i modelli di business attuati da Niantic, così come ha già fatto in passato per Google, Snapchat, Tinder e altri.

Lavoriamo con un sacco di aziende, tra cui piattaforme di gioco sociale, e sono molto interessato a ciò che li rende così popolari. Voglio capire come si impegnano gli utenti, quali sono i meccanismi psicologici sottostanti. La cosa che più mi interessava all’inizio era il funzionamento dell’architettura complessiva: i punti di spawn, la mappatura, l’interazione tra i giocatori.

Fonte: Gazzetta

Commenti

commenti

Simone Dargenio

The author Simone Dargenio

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. More Information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi